Top 5 Fortezze del Lago di Garda

Ven, 07/05/2019 - 11:54

Le 5 fortezze del lago di Garda da visitare! Tante sono le rocche ed i borghi fortificati che è possibile vedere nel territorio del Garda, da sempre ritenuto strategico e protagonista nel corso delle varie epoche storiche.

1 – Peschiera del Garda
Da sempre questa città del basso lago di Garda fu un luogo strategico e militare, ma solo con Mastino della Scala ebbe inizia una vera e propria opera di fortificazione. Con l’avvento della Repubblica di Venezia la fortezza di Peschiera del Garda assunse la forma attuale a base pentagonale e fu completamente cinta da mura. Nell’800 vennero aggiunte altre costruzioni a completamento della fortezza, quali la caserma di Fanteria, l’ospedale militare e la caserma d’artiglieria, oggi sede prestigiosa di convegni, mostre ed eventi culturali.

2 – Arco
Arx, nome da cui deriva Arco, significa fortezza, per indicare la conformazione di questo borgo fortificato sulla sponda trentina del lago di Garda. Testimonianze certe dell’esistenza di Arco risalgono al XII secolo mentre la completa edificazione della fortezza, a scopo difensivo, avvenne all’incirca nell’anno Mille per mano dei “nobili liberi” della comunità esistente. In un acquerello del 1495  realizzato dall’artista tedesco Albrecht Dürer,  viene rappresentato il complesso del castello di Arco come un piccolo villaggio fortificato. Questo borgo era difeso da possenti mura e da un valido sistema di avvistamento grazie alle torri presenti ai vari lati del nucleo centrale. La Renghera, posta nella parte più alta della rupe e la Grande erano le due torri principali. Ancora oggi è possibile visitare i resti del Castello di Arco.

3 – Riva del Garda
Le prime notizie certe in merito all’esistenza di Riva (Ripa) risalgono all’epoca romana, anche se gli ultimi scavi nei siti archeologici del territorio di Riva del Garda, hanno fatto emergere resti di quello che si presuppone essere stato un villaggio-santuario fortificato di epoca preromana e romana.  Si deve alla dominazione dei veneziani la costruzione del Bastione, eretto nel Cinquecento sopra i resti di una preesistente fortificazione medioevale. Successivamente Riva fu fortificata sulle pendici del Monte Rocchetta anche ad opera degli austriaci che la resero un caposaldo mai espugnato dall’esercito italiano, fino a quando l’Esercito Imperiale si ritirò nel 1918.  La fortezza di Riva del Garda apparteneva al Subrayon III (il sistema di fortificazioni austriache al confine italiano), con il compito di impedire le avanzate dalla val di Ledro e dalla val d’Ampola, evitando così l’avvicinamento a Trento e alla valle dell’Adige.

4 – Lonato del Garda
La fortificazione di Lonato, borgo nel basso lago di Garda, risale a dopo il 909, anno in cui gli Ungari distrussero la città. Nel corso degli anni e delle varie epoche storiche, Lonato del Garda fu dominato da varie popolazioni e famiglie che se lo contendevano in quanto borgo fortificato considerato come strategico dal punto di vista difensivo e militare. Il complesso fortificato di Lonato fu di proprietà dei conti di Montichiari, degli Scaligeri e nel 1376 dei Visconti che estesero le mura di fortificazione a tutto il borgo abitato. Oggi la Rocca di Lonato, risalente al medioevo, ospita il Museo Civico Ornitologico “Gustavo Carlotto”.

5 – Rivoli Veronese
Il Forte Rivoli è chiamato e conosciuto anche come Forte Wohlgemuth, nome di un generale dell’impero distintosi durante la prima guerra di indipendenza. Il forte è situato sopra il fiume Adige, su di un’altura del monte Castello. La fortezza di Rivoli venne  costruita per difendere il confine austriaco e, a seguito dell’annessione del Veneto al Regno d’Italia, passò in mano al Regio Esercito, che ne cambiò definitivamente il nome in Forte Rivoli. Una delle caratteristiche principali di questa fortezza era quella di poter puntare il fuoco in un raggio completo di 360°. Ciò era possibile grazie alla conformazione strutturale molto simile a quella delle Torri Massimiliane Veronesi e alla posizione strategica che concedeva ampia visibilità.  Oggi il Forte Rivoli è visitabile ed aperto al pubblico ed ospita il museo di storia militare Walter Rama.

The post Top 5 Fortezze del Lago di Garda appeared first on GardaConcierge.

Lago di Garda – Video

Ven, 07/05/2019 - 11:47

Se lo conoscete già, lo volete rivedere o cercate immagini emozionanti del Lago di Garda… ecco una nuova playlist che raccoglie i video di amatori e professionisti! Il sipario si apre sulle località benacensi, buona visione!

The post Lago di Garda – Video appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | Malcesine

Ven, 07/05/2019 - 11:32

Malcesine

Malcesine, è una delle più note e caratteristiche località del Lago di Garda.
Situata sulla sponda veronese del lago, a pochissimi km dal confine con la sponda trentina, il borgo di Malcesine si sviluppa intorno al Castello Scaligero ed allo storico Palazzo dei Capitani, conservando intatte le sue antiche origini medioevali.

La posizione strategica di Malcesine, affacciata sulle sponde del Lago di Garda e a ridosso delle pendici del Monte Baldo, consente di praticare numerose attività sportive e naturalistiche, dalla vela, allo sci nautico, windsurf, e kitesurf,  dal tennis, al minigolf, dal trekking alla mountain bike, fino ad esperienze più estreme come il parapendio.

La nuova funivia panoramica collega inoltre Malcesine al Monte Baldo  e consente nei mesi invernali di accedere facilmente ai vasti campi di sci del Baldo dove una seggiovia e quattro sciovie servono piste di varia difficoltà.

 Territorio:
• Regione: Veneto
• Provincia: Verona
• Altitudine: 89 m s.l.m.
• Superficie: 68,19 km²
• Abitanti: 3.746
• Densità: 54,93 ab./km²
• Cod. postale: 37010, 37018
• Prefisso: 045
• Nome abitanti: malcesinesi; melsinei (malsesener in veneto)
• Patrono: Benigno e Caro di Malcesine
• Giorno festivo: 26 Luglio
• Giorno del mercato: Sabato
• Frazioni: Cassone, Navene

The post Località del lago di Garda | Malcesine appeared first on GardaConcierge.

Top 10 Spiagge del Lago di Garda Occidentale

Ven, 07/05/2019 - 11:30

Spiagge del lago di Garda: sponda occidentale.

Dopo la Top 10 delle spiagge della sponda orientale e trentina del Lago di Garda, prosegue la selezione con la classifica delle più belle spiagge della sponda bresciana del lago.

1 – Sirmione Spiaggia Giamaica Una delle spiagge libere più suggestive del basso Lago di Garda, dove la presenza di rocce sul fondale regala al lago un colore azzurro turchese. La spiaggia si trova sulla punta della penisola di Sirmione e non è raggiungibile a piedi quando sale il livello del lago.

 

2 – Sirmione Lido delle Bionde La spiaggia Lido delle Bionde è composta da sassi con alcune aree con prato ed è accessibile gratuitamente. Sono disponibili un ristorante, bar, noleggio canoe e pedalò. La sera vengono organizzati aperitivi e divertenti happy hour.

3 – Manerba Baia Bianca Una spiaggia molto conosciuta e frequentata da ragazzi, dove si trovano servizi e musica per giovani. La spiaggia è a pagamento con noleggio lettini ed ombrellone. Sono presenti un ristorante, bar e servizio tender per chi arriva in barca. Baia Bianca oltre che spiaggia è anche un locale di ritrovo serale.

4 – Spiaggia Fontanella Gargnano Una bella spiaggia libera con zone ombreggiate di prato e ghiaia. La spiaggia offre una zona per bimbi, un’area picnic, possibilità di giocare a ping pong e pallavolo. Sono inoltre disponibili servizi, noleggio surf, un bar ed un ristorante.

5 – Prà de la Fam Tignale È una spiaggia libera in ghiaia, situata a sud del Porto di Tignale dove si trova un piccolo golfo. La spiaggia è molto frequentata da surfisti poiché beneficia del Peler, uno dei due venti presenti sul Lago di Garda. E’ disponibile un parcheggio gratuito ed un bar.

6 – San Felice Baia del vento Situata a San Felice del Benaco questa spiaggia è tra le più note del Lago di Garda e gode di una posizione strategica da cui poter ammirare il Monte Baldo, punta San Vigilio, l’isola del Garda e la sponda bresciana dal Vittoriale a Toscolano Maderno. Alle due estremità della spiaggia si trovano Punta del Corno e Punta di San Fermo. 

7 – Limone Spiaggia Tifù Spiaggia libera in sassolini adatta anche a famiglie con bambini in quanto dispone di belle zone ombreggiate con vegetazione. Nella spiaggia sono inoltre presenti servizi igienici, mentre nelle immediate vicinanze si trovano pizzerie, bar, campo da beach volley, ristorante. La spiaggia è sede del Circolo Vela Limone del Garda.

8 – Toscolano Spiaggia Lido AzzurroSpiaggia di sabbia sul lungolago Zanardelli a Toscolano Maderno. Si tratta di una spiaggia a pagamento ben attrezzata adiacente ad un parco. Presso Lido Azzurro è possibile noleggiare lettini, ombrelloni e sdraio ed usufruire del servizio di cabine e docce. È inoltre presente un ristorante pizzeria e delle aree giochi per bambini. Nelle immediate vicinanze è si trova anche una spiaggia libera di sassi e ghiaia.

9 – Gardone Lido di Fasano. La spiaggia si trova in località Fasano in prossimità di Gardone Riviera. È una spiaggia libera con servizi igienici, cabine, docce e servizio bar. In questa spiaggia non sono ammessi cani.



10 – Spiaggia D’oro Desenzano Situata in località Rivoltella, la Spiaggia d’Oro Golden Beach mette a disposizione ristorante, bar, discoteca, stabilimento balneare e possibilità di noleggio pedalò. Si tratta di una spiaggia molto frequentata e conosciuta non solo dai turisti ma anche dai giovani del luogo che ne hanno fatto un punto di ritrovo serale e notturno.

 

The post Top 10 Spiagge del Lago di Garda Occidentale appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | Bardolino

Ven, 07/05/2019 - 11:15

Bardolino

Piccolo e caratteristico paese al centro della “Riviera degli Olivi”, è uno dei luoghi più incantevoli della sponda veronese del lago di Garda.

È famoso in tutto il mondo per la produzione del vino “Bardolino”, un rosso rubino o chiaretto, profumato e vigoroso, che nasce sulle colline dell’entroterra, punto di partenza ideale per passeggiate ed escursioni.

Un percorso suggestivo, debitamente segnalato, si snoda attraverso i paesi di produzione del vino (viene infatti denominato “Strada del Vino Bardolino”) e consente di ammirare un paesaggio ricco di lussureggianti vigneti, ma anche di storia ed arte, testimoniate dalla presenza di numerose ville e chiese romaniche.

Molto conosciuta e apprezzata la Festa dell’Uva e del Vino che si svolge a fine Settembre – primi di Ottobre – e il Palio del Chiaretto in primavera.

Da vedere: Chiesa San Severo, Chiesa di San Zeno, La Preonda, Chiesa di S. Colombano,  Museo dell’Olio e del Vino, Pieve di S. Maria.

Sport: Minigolf, Mountain bike, Tennis, Passeggiate, Sci nautico e Pesca.

Il Territorio:
• Regione: Veneto
• Provincia: Verona
• Altitudine: 65 m s.l.m.
• Superficie: 54,82 km²
• Abitanti: 6.806
• Densità: 124,15 ab./km²
• Frazioni: Calmasino e Cisano
• Cod. postale: 37011
• Prefisso: 045
• Nome abitanti: bardolinesi
• Patrono: San Nicolò
• Giorno festivo: 6 Dicembre
• Giorno del mercato: Giovedì

The post Località del lago di Garda | Bardolino appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | Sirmione

Ven, 07/05/2019 - 11:10

Sirmione

Perla di tutte le isole e le penisole”, come la definì il poeta romano Catullo, questa sottile lingua di terra si addentra per quattro chilometri nel lago e custodisce sulla sua punta un vero e proprio tesoro: il paese di Sirmione, rinomata località turistica e termale.

L’estrema punta della penisola è occupata dalla zona archeologica delle cosiddette “Grotte di Catullo”, resti di una grandiosa villa romana, inseriti in un ambiente naturale di grande bellezza.

La prosperità di Sirmione, oltre al periodo romano, si è manifestata sotto il dominio degli Scaligeri, che vi costruirono nel XIII secolo il Castello o “Rocca Scaligera”, tuttora considerato il più bello tra i castelli superstiti dell’età scaligera.

Da Vedere: Castello Scaligero, Chiesa di San Pietro in Mavino, Grotte di Catullo, Solferino.

Sport: Minigolf, Vela e Surf, Tennis, Passeggiate, Pesca.

Territorio:
• Regione: Lombardia
• Provincia: Brescia
• Altitudine: 66 m s.l.m.
• Superficie: 33,87 km²
• Abitanti: 8.230
• Densità: 242,99 ab./km²
• Cod. postale: 25019
• Prefisso: 030
• Nome abitanti: sirmionesi
• Patrono: Santa Maria della Neve
• Giorno festivo: 5 agosto
• Giorno del mercato: Venerdì
• Frazioni: Colombare, Lugana e Rovizza.

The post Località del lago di Garda | Sirmione appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | Desenzano

Ven, 07/05/2019 - 11:00

Desenzano

È una nota stazione di villeggiatura, conosciuta in modo particolare per la sua straordinaria vivacità mondana e notturna. Non mancano, tuttavia, attrattive storico-culturali; la visita della Villa Romana, scoperta nel 1921, è consigliata per gli importanti reperti che vi sono custoditi e per i magnifici mosaici policromi.

Nell’immediato entroterra, tra Desenzano e Sirmione, in una zona ricca di vigneti e di ulivi, spicca l’imponente torre di S. Martino della Battaglia, eretta per commemorare i caduti nella famosa battaglia del 1859 tra le truppe austriache e l’esercito piemontese.
Dall’alto della torre (74 mt, raggiungibile attraverso una rampa a spirale) si può godere di una magnifica vista sul lago di Garda.

Da vedere: Museo G. Rambotti, San Martino della Battaglia, Il Duomo, La Villa Romana.

Sport: Equitazione, Mountain bike, Go-Kart, Tennis, Passeggiate, Windsurf, Golf, Pesca.

Territorio:
• Regione: Lombardia
• Provincia: Brescia
• Altitudine: 67 m s.l.m.
• Superficie: 60,10 km²
• Abitanti: 27.437
• Densità: 456,52 ab./km²
• Cod. postale: 25015
• Prefisso: 030
• Nome abitanti: desenzanesi
• Patrono: Sant’Angela Merici
• Giorno festivo: 27 gennaio
• Giorno del mercato: Martedì
• Frazioni: Rivoltella e San Martino della Battaglia

The post Località del lago di Garda | Desenzano appeared first on GardaConcierge.

Top 10 Spiagge del lago di Garda orientale e trentino

Ven, 07/05/2019 - 10:45

Con la stagione estiva in prossimità, quale occasione migliore per informarsi sulle spiagge più belle e attrezzate del lago di Garda. Ecco quindi la nostra selezione suddivisa in due parti: Garda orientale/trentino e Garda occidentale. Di seguito la prima parte.

1- San Vigilio – Garda- Spiaggia Baia delle Sirene
Poco distante dal centro di Garda si trova la nota Punta San Vigilio da cui è possibile ammirare uno dei panorami più belli del Lago di Garda. All’interno del Parco di Punta San Vigilio è situata la famosa spiaggia Baia delle Sirene, con beach club, animazione, nursery e punti di ristoro. L’ingresso alla spiaggia è a pagamento e comprende il parcheggio auto, il noleggio di sdraio e lettini, docce e wc, miniclub con parco giochi ed animazione. È consentito l’ingresso dei cani solo se al guinzaglio. Il Parco Baia delle Sirene è aperto fino al 15/05/2014  durante il fine settimana, mentre dal 16/05/ al  28/09/2014 resterà aperto tutti i giorni.

2– Malcesine – Spiaggia Val di Sogno
Spiaggia libera a Sud di Malcesine in sassolini e ghiaia. È nota per la pratica del windsurf e della vela, oltre che per la possibilità di fare passeggiate lungolago. All’interno della spiaggia Val di Sogno si possono noleggiare ombrelloni e sdraio. Nei periodi di secca dalla spiaggia si può raggiungere a piedi l’Isola del Sogno, distante solo 20 metri e meta favorita per le immersioni nel Garda.

3- Nago-Torbole – Spiaggia delle Lucertole
Una delle spiagge libere più piccole del Lago di Garda, ma sicuramente tra le più caratteristiche. La spiaggia delle Lucertole, in località Nago-Torbole, è famosa per la presenza di una falesia a strapiombo sul lago che solo arrampicatori esperti possono avventurarsi a scalare. Adiacente alla spiaggia c’è un piccolissimo parcheggio (solo 3 posti auto). Torbole offre anche una delle spiagge più belle del lago, proprio in prossimità del centro.

4- Torri del Benaco – Spiaggia Lido Bagni Brancolino 
Lido Bagni Brancolino si trova tra la località di Garda e Torri del Benaco a circa 1 km dopo Punta San Vigilio. La spiaggia è a pagamento ed è formata da ghiaia con acqua poco profonda. Offre servizio bar ed un piccolo parcheggio. Scarse zone d’ombra.

5 –Riva del Garda – Spiaggia dei Pini 
A Riva del Garda si trova la spiaggia dei Pini conosciuta anche come “Purfina” e come la spiaggia del divertimento giovanile.  All’interno della spiaggia si trova un bar che propone aperitivi, cucina, musica e durante l’estate delle belle serate a tema. Costituita da sassi e ghiaia ha anche una vasta area verde ed è attrezzata con docce,noleggio di sdraio e lettini, una piattaforma galleggiante con piscina interna e scivolo sul lago di Garda. Spiaggia frequentata da surfisti con spazi a loro disposizione.

6 – Garda – Spiaggia La Cavalla
Situata a pochi metri dal centro di Garda lungo la passeggiata pedonale che collega Garda a Bardolino, è comoda per famiglie con bambini. La spiaggia è libera ed offre punti bar e di ristoro oltre a noleggio di lettini.
In questo tratto del lago l’acqua risulta particolarmente limpida. Composta da sassolini e ghiaia, la Cavalla è una delle spiagge più frequentate della zona. Ampio parcheggio a pagamento disponibile a pochi metri.

7- Bardolino – Spiaggia Mirabello
Spiaggia privata a pagamento situata sul lungolago Cipriani a sud del centro storico di Bardolino. Attrezzata con ombrelloni e lettini offre servizi, bar e ristorante. Composta da ghiaia, la spiaggia ha scogli e alcuni tratti di prato. Acqua subito profonda senza bagnasciuga. Parcheggio a pagamento nelle vicinanza, non molto ampio.

8- Brenzone Spiaggia di Castelletto
Una piccola spiaggia libera in sassi, situata in località Castelletto a pochi chilometri da Brenzone. Questa spiaggia offre nelle vicinanze un bar, un ristorante ed una scuola di windsurf, ma non dispone di zone all’ombra. Il parcheggio è abbastanza distante dalla spiaggia.

9- Castelnuovo del Garda Spiaggia Ronchi
A Castelnuovo del Garda si trova la spiaggia a pagamento Ronchi Lido Beach. Offre noleggio lettini ed ombrelloni, servizio ristoro, zone ombreggiate, servizi. Parcheggio a pagamento. Particolarmente frequentata la sera per aperitivi e feste.

10 –Peschiera del Garda Braccobaldo Bau Beach
A Peschiera del Garda, in località Fornaci è possibile trascorrere una giornata in spiaggia insieme ai propri amici a quattro zampe presso Braccobaldo Bau Beach. La spiaggia è costituita da sassi e può ospitare circa 30 ombrelloni per un massimo di 60 persone, senza limite di accesso per i cani che qui troveranno tutto ciò che può servire loro per la permanenza in spiaggia. Spiaggia a pagamento, recintata, con accesso diretto al lago.

Continuate a seguirci per scoprire le spiagge più belle della sponda bresciana del lago di Garda.

The post Top 10 Spiagge del lago di Garda orientale e trentino appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | San Felice del Benaco

Ven, 07/05/2019 - 10:43

San Felice del Benaco si trova sulla costa ovest del Lago di Garda, sponda bresciana, ed anticamente conosciuto come Benàcus o Benàco.

Il nome di San Felice deriva probabilmente dal latino “sinus felix“, insenatura felice, proprio per la bellezza e la tranquillità di questo luogo.

Il comune, è stato costituito nel 1928 unendo i due piccoli comuni di Portese e San Felice di Scovolo. Da vedere la Chiesa del Carmine del secolo XV, dedicata alla Madonna del Carmine, i resti della torre del castello di Portese.

Territorio:
• Regione: Lombardia
• Provincia: Brescia
• Altitudine: 109 m s.l.m.
• Superficie: 26 km²
• Abitanti: 3 414
• Densità: 131,31 ab./km²
• Cod. postale: 25010
• Prefisso: 0365
• Nome abitanti: Gardonesi
• Patrono: Santi Felice, Adauto e Flavia
• Giorno festivo: 9 agosto
• Giorno del mercato: Venerdì
• Frazioni: Cisano, Portese

The post Località del lago di Garda | San Felice del Benaco appeared first on GardaConcierge.

Località del lago di Garda | Torri del Benaco

Ven, 07/05/2019 - 10:41

Torri del Benaco

L’antica “Castrum Turrium” dei romani e sede estiva della famiglia Scaligera nel XIV secolo, Torri del Benaco ha conservato intatto il suo piccolo ma caratteristico centro storico.
È collegata da servizio traghetto alla sponda occidentale del lago ed è in posizione ideale per effettuare escursioni sia nei dintorni che sul Monte Baldo.

Da vedere: Il Porto, la chiesa dei S.S Pietro e Paolo, il Castello Scaligero.

Sport: Mountain bike, Tennis, Passeggiate, Vela e Surf, Golf, Pesca.

Territorio:
• Regione: Veneto
• Provincia: Verona
• Altitudine: 67 m s.l.m.
• Superficie: 51,37 km²
• Abitanti: 3.038
• Densità: 59,14 ab./km²
• Cod. postale: 37010
• Prefisso: 045
• Nome abitanti: torresani
• Patrono: San Filippo
• Giorno festivo: 26 maggio
• Giorno del mercato: Lunedì
• Frazioni: Albisano e Pai

The post Località del lago di Garda | Torri del Benaco appeared first on GardaConcierge.

Pagine